Condizionatore portatile Electrolux: le recensioni, i costi e le funzioni

condizionatore portatile ElectroluxVuoi scoprire le caratteristiche di un condizionatore portatile Electrolux?
Valutare i prezzi di questi elettrodomestici?
Scoprire quali sono i migliori modelli di questo marchio?
Tutte queste informazioni le potrai leggere nel corso del nostro articolo. E inizieremo proprio dai migliori climatizzatori portatili del brand.

Tra l’altro segnaliamo che, se le offerte in basso sono ancora oggi attive, puoi acquistare i seguenti condizionatori Electrolux ad un prezzo più basso!
 
Ultimo aggiornamento: 17 Luglio 2019 20:14

Miglior condizionatore Electrolux portatile solo per raffreddare: ChillFlex Pro

Il climatizzatore Electrolux exp26u338cw (anche denominato ChillFlex Pro A) è ideale per raffreddare camere fino a 30 mq.
Si tratta di uno dei modelli più ecologici del brand, visto che utilizza il gas refrigerante R290. Diffonde nell’ambiente non solo aria fresca, ma anche pure visto che è dotato di filtro antibatterico. Tra l’altro è anche un elettrodomestico che fisicamente si fa apprezzare per la sua eleganza.

Miglior condizionatore portatile Electrolux caldo freddo: Chillflex Pro 10

Per chi necessità di un condizionatore da utilizzare tutto l’anno, allora tra i modelli Electrolux suggeriamo il Chillflex PRO 10. Trattasi di climatizzatore con pompa di calore. In modalità riscaldamento la sua potenza è di 7848 btu risultando in grado di riscaldare stanze di massimo 20 mq. Invece, in modalità raffreddamento la potenza è superiore (10335 btu) e lo si può usare per stanze di massimo 30 mq.
E se vuoi scoprire tutto su questo modello, clicca su Electrolux Exp26U538Hw.

Miglior condizionatore portatile Electrolux a basso consumo: Chillflex Pro Gold

Il Chillflex Pro Gold è il più costoso tra tutti i modelli finora citati, ma è anche quello che alla lunga ti farà rispamriare in bolletta. Proprio così, in quanto si tratta di un climatizzatore di classe A++, il cui consumo stimato è solo di 1 kw/h. E considerando che la potenza è di ben 9895 btu (quindi adatto per camere di massimo 30 mq) non si può che esserne soddisfatti.
Interessato a scoprire tutto su questo condizionatore?
Allora, clicca su Electrolux exp26u758cw.

Climatizzatori portatili Electrolux: le caratteristiche

Possiamo fin da subito dire che il condizionatore portatile Electrolux è ecologico, infatti utilizza il gas a zero emissioni R290 piuttosto che il gas tradizionale R410a. Inoltre, in base anche al modello scelto, il consumo energetico è assolutamente basso, visto che alcuni climatizzatori appartengono alla classe energetica A++. Segnaliamo che è utilizzabile anche solo come ventilatore. Invece, alcuni modelli come Electrolux exp09hn1w6 sono utilizzabili pure per riscaldare.

Tra i suoi vantaggi più apprezzati impossibile non citare la bassa rumorosità. Impossibile aspettarsi un elettrodomestico assolutamente silenzioso, visto che parliamo pur sempre di un climatizzatore portatile monoblocco. Quindi, non vi è l’unità esterna che è la parte più rumorosa e che va messa all’esterno della stanza. Tuttavia, in quanto a rumorosità il condizionatore portatile Electrolux si “difende” proprio bene. E se riusciamo a sopportare i rumori “bassi”, allora potremmo utilizzarlo anche di notte. Anzi, per le ore serali si può anche attivare la modalità sleep che riduce ulteriormente la rumorosità.
Ciò nonostante restiamo sempre della stessa idea: se di notte non sopporti nemmeno i rumori “bassi” (come ad esempio il ticchettio fastidioso delle lancette dell’orologio), allora di sicuro non potrai sopportare nemmeno il climatizzatore (pure sei n modalità sleep).

Il condizionatore portatile Electrolux dispone di più comfort che ne renderanno più semplice l’utilizzo. Ad esempio possiamo gestire il tempo in cui deve rimanere acceso, grazie all’apposito timer. Le impostazioni possono essere regolate o tramite il pratico pannello di controllo oppure con il telecomando.
Lo spostamento del climatizzatore è facilitato dalla presenza delle ruote multidirezionali. Spostamento ancor più facilitato dalla presenza delle maniglie laterali.

Si fa apprezzare anche esteticamente grazie ad un design curato nei particolari (l’aspetto è davvero elegante). Si può optare per design anche molto diversi. Ad esempio vi sono modelli che ricordano, nelle forme, un classico climatizzatore portatile oppure modelli ancor più particolari. Come quello dell’Electrolux Airflower che ricorda l’aspetto di una rosa [scoprilo qui].

Condizionatori portatili Electrolux: opinioni

I climatizzatori Electrolux portatili vantano dei prezzi consoni rispetto alla qualità offerta?
Per i modelli che abbiamo potuto recensire non possiamo che dire sì. E a testimonianza di ciò puoi cliccare su questo link potrai leggere le recensioni scritte da altri utenti su uno dei modelli migliori del brand.

Search