Condizionatore portatile per auto: offerte, modelli e precisazioni

condizionatore portatile per autoSei in cerca di un condizionatore portatile per auto che possa, in parte, sopperire alla mancanza dell’aria condizionata e regalarti un po ‘di refrigerio mentre sei in macchina?
Allora, questo articolo ti tornerà utile visto che abbiamo selezionato il miglior condizionatore portatile per auto da 12 volt.
Partiamo subito da una premessa (proprio come abbiamo scritto nell’articolo condizionatore portatile da 12 volt): non si tratta di veri climatizzatori ma di raffrescatori evaporativi. A volte con quest’ultima denominazione si indicano pure i ventilatori ma anche in questo caso è un errore.
Quali sono le differenze tra tutte queste tipologie? 
Le differenze le andremo a spiegare più avanti, di certo devi già sapere che tra ventilatore e raffrescatore la soluzione più rinfrescante è di certo la seconda.

Prima della valutazione del miglior climatizzatore portatile per auto da 12 volt e degli ulteriori argomenti che tratteremo, di seguito ti mostriamo delle interessanti offerte.

 

Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2019 21:48

Miglior condizionatore portatile per auto

Tra i migliori climatizzatori portatili per auto segnaliamo questo modello (clicca sul link per scoprire nel dettaglio prezzo e caratteristiche).
Perché abbiamo scelto proprio questo “climatizzatore”?
Perché si tratta di un buon raffrescatore evaporativo che, grazie all’inserimento di acqua ghiacciata o fredda, dona un refrigerio personale a color che vengono “colpiti” dal suo soffio. La potenza di ventilazione può essere regolata (disponibili due velocità).
Non solo è facile da usare (come detto basta aggiungere l’acqua e collegare il condizionatore portatile per auto alla presa accendisigari) ma è pure semplice da installare grazie alle bande adesive e al tappetino antiscivolo.
Come ogni raffrescatore evaporativo, la freschezza dell’aria dipende da quanto è fredda l’acqua.

Climatizzatore portatile per auto: il ventilatore è meno efficace

Anche il ventilatore da 12 volt viene spesso considerato un condizionatore portatile per auto, ma in questo caso siamo di fronte ad un‘efficacia di raffreddamento non solo inferiore a quella di un climatizzatore, ma pure inferiore a quella di un raffrescatore. Ciò perché il rinfrescatore ha una migliora capacità di raffreddamento in quanto utilizza l’acqua fredda o il ghiaccio, il ventilatore invece non usa nulla di tutto ciò. Di conseguenza l’aria che fuoriesce non è proprio fresca.
C’è però un vantaggio nell’acquisto di un ventilatore per auto, ovvero tali modelli solitamente costano meno [come puoi vedere qui] dei rinfrescatori.

Climatizzatore auto portatile: prezzi bassi!

Nel nostro articolo hai già potuto vedere alcune offerte e di certo ti sei già fatto un’idea sul costo di un condizionatore portatile per auto, che noi continuiamo a chiamare così più per comodità che per altro (come hai capito da questo articolo in realtà si tratta di un raffrescatore evaporativo). Adesso però vogliamo mostrarti i prezzi di tutti i modelli ancora disponibili e per vederli ti basta cliccare qui e visitare uno tra i più famosi siti di vendita.

Search