Condizionatore portatile Pinguino De Longhi: funzioni e costi dei vari modelli

condizionatore portatile Pinguino De Longhi I Pinguino De’Longhi sono tra i condizionatori portatili più diffusi e apprezzati in commercio. Si sanno distinguere dalla massa  per le innovative tecnologie, la praticità d’uso e pure per un design gradevole.  
Questa una primissima descrizione molto riassuntiva sul condizionatore portatile Pinguino De Longhi, nel resto dell’articolo approfondiremo il tutto con ulteriori info sulle caratteristiche, sui modelli migliori (potrai leggere pure delle recensioni) e sui prezzi

Vogliamo anche mostrarti le tre offerte in basso, così potrai acquistare i seguenti condizionatori portatili Pinguino De Longhi ad un prezzo più competitivo.
 
Ultimo aggiornamento: 31 Agosto 2019 1:14

Miglior climatizzatore portatile De Longhi silenzioso: Pinguino Pac N87

Partiamo sempre da un presupposto fondamentale: tutti i climatizzatori monoblocco sono rumorosi, solo che c’è chi lo è di meno. Ebbene, questo è il caso del De Longhi Pinguino Pac N87 Silent.
Climatizzatore che con i suoi 9800 btu è ideale per le stanze di massimo 30 mq e, visto il suo non essere troppo rumoroso, va bene per un uso in camera da letto. Naturalmente per un utilizzo di notte è bene attivare la modalità notturna.

Miglior climatizzatore portatile De Longhi con timer e termostato: Pinguino Pac CN94

Con il Pinguino De Longhi Pac CN94 usufruirai del timer di 24 ore con cui puoi regolare accensione e spegnimento del climatizzatore. Non è questa l’unica importante caratteristica del prodotto in questione. Tra le altre citiamo il termostato con cui puoi impostare la temperatura che dovrà essere raggiunta nella stanza in cui utilizzerai il condizionatore.
E se vuoi scoprire tutte le altre caratteristiche, ti invitiamo a cliccare su Pinguino De Longhi Pac CN94.

Miglior climatizzatore portatile De Longhi a basso consumo: Pinguino Pac AN112

Tra i condizionatori De’Longhi meno “esosi” in termini di consumo elettrico segnaliamo il Pac AN112 Silent. Infatti, nonostante la potenza di ben 11000 btu, il climatizzatore non consuma troppo (950 watt orari). Ciò perché si tratta di un elettrodomestico di classe A+.
E se sei quindi interessato ad un condizionatore portatile a basso consumo energetico, di certo il DeLonghi Pac AN112 Silent è ciò che fa al caso tuo.

Condizionatori portatili De’Longhi senza unità esterna: le caratteristiche

Il condizionatore portatile senza unità esterna De Longhi è dotato dell’innovativa tecnologia Real Feel che permette di analizzare il livello della temperatura e dell’umidità, riuscendo a combinare insieme i due fattori per stabilire la miglior temperatura per il tuo ambiente domestico.
Disponibili non solo modelli aria/aria (in grado di raggiungere la classe di risparmio A++, come nel caso del Pinguino Pac ex100 Silent), ma anche modelli ad acqua aria. Quest’ultimi vantano una tanica da riempire e in base al quantitativo di litri all’interno può garantire una durata di funzionamento differente. Una volta finita l’acqua il climatizzatore funzionerà con la modalità aria/aria. Rappresentano la tipologia più ecologica e tra i modelli migliori consigliamo il Pinguino PAC WE128ECO che puoi scoprire in questo sito.

Inoltre, il livello di silenziosità è stato abbassato del 50% rispetto ad un tradizionale condizionatore portatile. Inoltre, siamo di fronte a prodotti ecologici. Infatti, questo elettrodomestico utilizza il Propano R290, un gas naturale che ha un impatto zero sull’ambiente.
È dotato di schermo al led per un facile e intuitivo utilizzo. Alcuni modelli sono anche dotati della funzione timer, in modo da farti decidere quando accendere o spegnere il tuo elettrodomestico. Proprio ciò che permette il Pinguino De Longhi PAC AN97.
E con la tripla funzione potrai disporre non solo di un condizionatore, ma anche di un ventilatore e di un umidificatore. Vantaggi di cui potrai godere, ad esempio, con Pinguino De Longhi Pac N76.

Condizionatori portatili Pinguino De Longhi: prezzi “elevati”, ne vale la pena?

I climatizzatori portatili Pinguino De Longhi non vantano affatto un prezzo abbordabile. Bisogna essere disposti a spendere delle cifre comunque importanti e allora non resta che chiedersi: ne vale la pena?
Sì, purché venga valutato attentamente se l’acquisto è idoneo per ciò che ti serve. Quindi, valuta bene se la potenza del climatizzatore è adatta per la stanza da raffreddare e valuta se la stessa stanza ha un buon livello di coibentazione. Prima dell’acquisto (considerando anche le somme da spendere) è bene fare un’attenta analisi.
Per il resto affidarsi a De Longhi significa dare fiducia ad un brand che non ha bisogno di presentazioni e che vanta pure un servizio post-vendita.

Pinguino De Longhi: condizionatore portatile che rispetta l’ambiente

Lo abbiamo potuto vedere in precedenza, il condizionatore portatile Pinguino De Longhi utilizza un gas naturale che non ha un impatto gravoso sul nostro ambiente. Questo ci fa solo comprendere come questa azienda si interessi al rispetto delle più rigide norme per la salvaguardia dell’ambiente. Questo è uno dei motivi in più perscegliere la qualità De Longhi. Per scegliere non solo un ottimo prodotto, ma preferire un marchio tutto italiano in grado di realizzare elettrodomestici che rendono l’ambiente domestico ancora più ospitale per te e la tua famiglia.

Search